Viterbix – Frontini “arenata” a poche centinaia di voti dal traguardo

Viterbix – Frontini “arenata” a poche centinaia di voti dal traguardo

I sogni finiscono all'alba e proprio all'alba del 25 giugno 2018 i sogni di Chiara Frontini di diventare il primo sindaco donna della Città di Viterbo sono svaniti e il suo competitor Giovanni Arena è stato eletto sindaco della Città dei Papi.

ADimensione Font+- Stampa

I sogni finiscono all’alba e proprio all’alba del 25 giugno 2018 i sogni di Chiara Frontini di diventare il primo sindaco donna della Città di Viterbo sono svaniti e il suo competitor Giovanni Arena è stato eletto sindaco della Città dei Papi.

La combattiva ventiventina si è battuta come una leonessa e ha dato filo da torcere al suo rivale politico, facendogli tirare il collo fino alla fine dello spoglio. 12.377 voti per Arena contro 11.847 per la Frontini, quindi una differenza di 530 voti ha determinato l’elezione del successore di Michelini.

Ben poco è rimasto della sua maggioranza che per cinque anni ha malgovernato Viterbo, stanno tutti all’opposizione del neo sindaco e si contano sulle dita di una mano. Per tornare al ballottaggio, dopo una impressionante rimonta scherzosamente si può dire che la candidata sindaco Frontini si è “arenata” a pochi voti dal traguardo. Onore al merito.