Viterbix, “Centro storico a un passo dalla chiusura, manca poco”

Viterbix, “Centro storico a un passo dalla chiusura, manca poco”

Centro storico chiuso? Secondo Viterbix Leonardo Michelini può riuscire nell'impresa che la classe politica racconta ai viterbesi dagli anni Novanta. La strategia che sembra dare i suoi frutto è un po' originale e senza precedenti in altri comuni d'Italia.

ADimensione Font+- Stampa

Centro storico chiuso? Secondo Viterbix Leonardo Michelini può riuscire nell’impresa che la classe politica racconta ai viterbesi dagli anni Novanta. La strategia che sembra dare i suoi frutto è un po’ originale e senza precedenti in altri comuni d’Italia.

In pratica il sindaco sta tenendo ferma sulla propria scrivania, ormai da mesi, l’ordinanza per la chiusura del centro monumentale che determinerebbe l’attivazione dei varchi elettronici. Questo perché si è accorto di una cosa: la chiusura del centro è ormai a un passo. Se si continua a gestirlo, o meglio non gestirlo, come si è sempre fatto a Viterbo da qui a breve non ci saranno più residenti e commercianti. Questo permetterebbe di chiudere tutto senza problemi e lamentele.

Una strategia sopraffina. Ci dispiace per l’assessore corsaro Alvaro Ricci che ha creduto così tanto nell’infomobilità e in questi varchi, che qualcuno ha anche pensato di incendiare nei mesi scorsi. Ci dispiace perché è stato e continua a essere l’unico a crederci. I fatti parlano chiaro, al di là delle supercazzole sempre possibili della politica.

centro storico