Viterbix – 17 milioni di euro e la voglia di una cabina di regia

Viterbix – 17 milioni di euro e la voglia di una cabina di regia

17.000.000 di euro fanno perdere la testa. Viterbo Città del Cinema e bisognosa di una cabina di regia: A.A.A cercasi regista per scegliere nuovi progetti da finanziare con con soldi del Consiglio dei Ministri.

ADimensione Font+- Stampa

17.000.000 di euro fanno perdere la testa. Viterbo Città del Cinema e bisognosa di una cabina di regia: A.A.A cercasi regista per scegliere nuovi progetti da finanziare con con soldi del Consiglio dei Ministri.

Incredibile ma vero viene Gentiloni e benedice i progetti e li finanzia (con tanto di firma), il sindaco di Viterbo in Consiglio Comunale difende le scelte progettuali e ne spiega le motivazioni economiche ed amministrative, i consiglieri di maggioranza compresi quelli del Pd votano a favore per l’inserimento degli stessi nel Piano Triennale delle opere pubbliche, poi succede il colpo di scena …

La notte porta consiglio ad alcuni consiglieri del Pd, i quali pensano bene di chiedere a mezzo stampa (non hanno avuto il coraggio di farlo in Consiglio Comunale) di rivedere i progetti che il giorno prima avevano votato convintamente e il giorno dopo, anzi poche ore dopo, chiedono di rivedere e ridiscutere (cose peraltro chieste in Consiglio dai colleghi di minoranza).

Udite udite chiedono una cabina di regia che organizzi meglio i lavori dei progetti e nuovi progetti (per chi e per cosa?). La battuta viene spontanea e anche la penna di Viterbix scorre liscia su tale situazione ridicola e assurda.

Al popolino anche non sfugge il fatto che sono 5 anni che esiste una cabina di regia assoluta, composta da un unico regista, sceneggiatore e protagonista delle decisioni politiche d amministrative del Pd e di questa maggioranza, ora ne chiedono un’altra a chi? Allo stesso regista?

Tre consiglieri del Pd si sono incartati e si sono contraddetti nel termine di poche ore …. vogliono fare i protagonisti ma sempre il popolino asserisce che sono delle comparse …. e recitano pure male.

Per l’assessore Saraconi potrebbe diventare il secondo “scippo amministrativo” dopo i PLUS mariniani. Qualcuno dice: mi sembrava strano che fosse tutto tranquillo e tutto sistemato. Sindaco, se ci sei … batti un colpo!