Vietnam Palazzo dei Priori, Rossi: “Maggioranza, opposizione, giornalisti tutti coinvolti e la città affonda senza futuro”

Vietnam Palazzo dei Priori, Rossi: “Maggioranza, opposizione, giornalisti tutti coinvolti e la città affonda senza futuro”

Ma l'unico giornalista responsabile del perdurare di questa situazione, a ben vedere, non può che essere lui. Potrebbe infatti mettere realmente fine a questa amministrazione oggettivamente impaludata.

ADimensione Font+- Stampa

Filippo Rossi, uomo di lotta e di governo, tira una riga su quanto sta accadendo a Palazzo dei Priori in queste ultime burrascose ore.

“Maggioranza, opposizione, giornalisti: siete tutti coinvolti, siete tutti responsabili di uno spettacolo senza senso e senza ragione. Il consiglio è diventato un teatrino di provincia dove gli attori mettono in scena sempre lo stesso triste e ridicolo spettacolo, senza pubblico se non loro stessi.  E intanto la città affonda senza speranze, senza futuro…”, l’anatema che lancia dal suo pulito facebook.

Da uno che del “Fare Futuro” se ne intende un commento lapidario, costruito citando un po’ De Andrè e un po’ lo “sparatutto”.

Come possano essere responsabili i giornalisti di questa situazione imbarazzante ci sfugge. L’unico giornalista responsabile del perdurare di questa situazione, a ben vedere, non può che essere lui. Potrebbe infatti mettere realmente fine a questa amministrazione oggettivamente impaludata. Lui è l’unico giornalista che al momento ha in mano questo potere, ma non lo fa. Perché?