Via libera a oltre 3 milioni di lavori pubblici: asfaltature e la nuova rotatoria

Via libera a oltre 3 milioni di lavori pubblici: asfaltature e la nuova rotatoria

Non solo le Benemerenze ai Facchini che hanno effettuato il Trasporto della Macchina di Santa Rosa 2016 in occasione dell’anno giubilare.

ADimensione Font+- Stampa

Non solo le Benemerenze ai Facchini che hanno effettuato il Trasporto della Macchina di Santa Rosa 2016 in occasione dell’anno giubilare. Durante il Consiglio comunale di oggi pomeriggio la maggioranza dovrebbe approvare anche una corposa variazione di bilancio per permettere l’avvio di alcuni cantieri, tra cui quello di via Cairoli, già transennata, e la rotatoria dell’Arcionello tra via Genova e via Belluno. Prevista anche l’asfaltatura di alcune vie. Proprio su questo si attende la battaglia della minoranza per cercare di spostare l’attenzione su alcune strade piuttosto che su altre.

Non dovrebbero esserci sorprese invece, dopo la discussione in Commissione a porte chiuse della scorsa settimana la pratica dell’onorificenza ai Facchini di Santa Rosa. La benemerenza sarà concessa ai tutti i Facchini, personalmente, tranne a quelli che l’hanno già ricevuta nel 1984 in occasione del Trasporto straordinario effettuato per Papa Giovanni Paolo II in visita in Città.

Non dovrebbero esserci strascichi nei rapporti tra Comune di Viterbo e Sodalizio dei Facchini per il tentennamento con cui si è arrivati alla decisione. Su come affrontare alcuni carichi pendenti e processi a carico di alcuni Facchini, la macchina si è infatti fermata. La discussione poi però è andata avanti e il Comune concederà la benemerenza a tutti e non al Sodalizio, come ipotizzato per superare l’empasse.

Questo ordine del giorno aprirà la discussione del Consiglio comunale, visto che il punto era stato iniziato ed è dunque rimasto “aperto”. 

Il Consiglio si apre alle 16 e si potrebbe far notte.