‘Valex will never die’, una serata per ricordare Valentino Galantuomo

‘Valex will never die’, una serata per ricordare Valentino Galantuomo

Oggi, 28 giugno, a Monteromano è in programma un evento commemorativo “Valex will never die” che, non è il primo e non sarà di certo l'ultimo.

ADimensione Font+- Stampa

MONTEROMANO – Oggi, 28 giugno, a Monteromano è in programma un evento commemorativo “Valex will never die” che, non è il primo e non sarà di certo l’ultimo.

L’organizzazione ItaloDanceParty scende in piazza per questo importante appuntamento e sono queste le parole scritte da loro su Facebook: “Una serata dedicata a un amico che la musica ce l’aveva nel cuore, un ragazzo a cui piaceva divertirsi e far divertire: Valentino”.

A tre anni dalla sua scomparsa, i suoi amici e colleghi storici Gianluk, K*Boyz, Erylux con la partecipazione di Mnemonic, sono in prima fila nell’organizzazione dell’attesa notte dedicata al loro amico, coadiuvati dal supporto di Comune e Proloco di Monteromano e da dieci partner locali.

A partire dalle ore 21 suoneranno in consolle i più grandi successi della dance anni 2000. Alle 22:30, la musica lascerà spazio alle emozioni. Prevista la consegna di alcune targhe ai familiari di Valex. Cornice di questo momento sarà l’assordante rumore del rombo delle venti, trenta moto attese in Piazza Plebiscito a Monteromano. Sul palco verrà esposta la Dragstar di Valentino. La serata è senza scopo di lucro, con il genuino intento di ricordare, riflettere e riabbracciarsi.

La famiglia Galantuomo coglie l’occasione per ringraziare tutte le persone che le sono quotidianamente vicine e gli organizzatori della speciale notte.