Unitus, buona posizione nella classifica dei migliori Atenei italiani

Unitus, buona posizione nella classifica dei migliori Atenei italiani

Ottavo posto per l'Università degli Studi della Tuscia nella classifica Censis. La graduatoria dei piccoli atenei statali per l'anno 2018/2019 fissa l'Ateneo viterbese in ottima posizione. Leggero calo rispetto agli scorsi anni, ma ancora in ottima posizione.

ADimensione Font+- Stampa

Ottavo posto per l’Università degli Studi della Tuscia nella classifica Censis. La graduatoria dei piccoli atenei statali per l’anno 2018/2019 fissa l’Ateneo viterbese in ottima posizione. Leggero calo rispetto agli scorsi anni, ma ancora in ottima posizione.

 L’Unitus eccelle nelle strutture e nei servizi offerti agli studenti che sempre di più, ogni anno, scelgono un piccolo Ateneo rispetto ai grandi delle città italiane, raggiunge così il primo posto con 92 punti,  nella comunicazione, nell’internazionalizzazione e nelle borse di studio raggiunge l’ottava posizione.

Il Centro Studi Investimenti Sociali (Censis) si è rivolto anche a delle speciali classifiche sulla didattica. Nella graduatoria  l’Università della Tuscia nell’ambito scientifico si piazza al quinto posto, mentre in quello geo-biologico undicesima, in ambito letterario umanistico è diciassettesima,  in quello economico statistico è in 31esima posizione , in quello socio politico 31esima e infine linguistico 37esima.

Il podio della classifica annuale resta a Perugia che si configura ancora città universitaria per eccellenza.