Un leghista della prima ora nella Tuscia, atteso a Orte l’ex ministro Calderoli

Un leghista della prima ora nella Tuscia, atteso a Orte l’ex ministro Calderoli

Il papà, o forse sarebbe meglio dire "il papi", del "Porcellum" (la legge elettorale che lui stesso definì "una porcata", arriva nella Tuscia. Oggi pomeriggio, mercoledì 21 febbraio, sarà presente a Orte Scalo l'ex ministro leghista Roberto Calderoli.

ADimensione Font+- Stampa

Il papà, o forse sarebbe meglio dire “il papi”, del “Porcellum” (la legge elettorale che lui stesso definì “una porcata”, arriva nella Tuscia. Oggi pomeriggio, mercoledì 21 febbraio, sarà presente a Orte Scalo l’ex ministro leghista Roberto Calderoli.

Sicuramente uno dei volti più noti della Lega Nord di Bossi e oggi ancora sull’onda, al fianco di Matteo Salvini. Calderoli è atteso presso il Dopo Lavoro Ferroviario per un incontro con i cittadini, fortemente voluto dal candidato alla Regione Lazio per la Lega Luigi Tofone. 

Saranno presenti anche i candidati leghisti alla Camera e al Senato per il territorio del Viterbese.