Un inferno di fiamme nella Tuscia; sgomberato campeggio a Pescia Romana, fuoco su Superstrada e Aurelia

Un inferno di fiamme nella Tuscia; sgomberato campeggio a Pescia Romana, fuoco su Superstrada e Aurelia

Domenica di incendi nella Tuscia. Colpito dalle fiamme anche il capoluogo, la situazione più critica si è però registrata sul litorale. Al confine con la Toscana. Paura nel Vetrallese.

ADimensione Font+- Stampa

Domenica di incendi nella Tuscia. Colpito dalle fiamme anche il capoluogo, la situazione più critica si è però registrata sul litorale. Al confine con la Toscana. Paura nel Vetrallese.

La situazione sul litorale

Un vasto incendio è divampato nella tarda mattinata in località Infernetto. Il fuoco, alimentato dal forte vento, è arrivato fino a raggiungere i binari della ferrovia Roma-Pisa. Necessario il blocco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la protezione civile e tre elicotteri.
E’ stata chiusa al traffico la strada per Costa Selvaggia, zona molto frequentata dai viterbesi. Chiusa anche l’Aurelia ed evacuati due campeggi: quello di Costa Selvaggia a Pescia Romana e uno sulla costa di Capalbio (Grosseto). A fuoco ettari ed ettari di macchia mediterranea tra Ultima Spiaggia e La Dogana. Qui le fiamme hanno raggiunto anche una notevole altezza, così è stato deciso di evacuare i bagnanti. Fumo fittissimo e fiamme che sono arrivate a lambire alcune abitazione della frazione viterbese di Pescia Romana. La situazione è comunque sotto controllo.

Al lavoro vigili del Fuoco di Viterbo, Grossetto e Livorno. Forestali, protezione civile e volontari.
La situazione a Viterbo

Fiamme sulla Superstrada all’altezza dello svincolo Viterbo Sud, quello che immette su Strada Bagni. Chiuso per circa due ore anche il distributore Tusciapetroli, per motivi precauzionali. Fuoco su sterpaglie, alberi e campi. L’incendio sarebbe partito da Strada Riello per arrivare sulla trasversale all’altessa della Tuscanese. Chiuso il tratto tra il km 59,200 e il km 71,400 in entrambe le direzioni. Invasi dal fuoco anche i campi lungo la strada che porta alle Terme e a Castel d’Asso.

Fiamme anche a Vetralla

In zona via della Veronica, verso la Coop di Vetralla, tanto spavento per un incendio che ha rischiato di raggiungere le abitazioni. Sul posto sono subito arrivati i volontari della Protezione Civile di Vetralla e Tre Croci, della Misericordia e Croce Rossa. Intervenuta anche la Protezione Civile di Ronciglione e diversi cittadini. Sono riusciti a domare rapidamente l’incendio. In fiamme i tanti terreni incolti e pieni di sterpaglie.