Un ex calciatore gialloblù eletto Sindaco di Ladispoli

Un ex calciatore gialloblù eletto Sindaco di Ladispoli

Alessandro Grando si è aggiudicato la vittoria su Marco Pierini ha vinto con il 58,51% di voti ribaltando una tradizione di centrosinistra. Si tratta della sua seconda esperienza amministrativa.

ADimensione Font+- Stampa

Un ex gialloblù sindaco a Ladispoli: Alessandro Grando, ex calciatore professionista ha vinto ieri il ballottaggio per la cittadina litoranea.Il giovane sindaco classe 1983, fu un giocatore della Viterbese negli anni della C1, nella stagione 2003-2004. Non un grande anno per Grando, allora ventenne terzino destro, che non scese mai in campo. Fu un grande anno invece per i gialloblù, anche se finì con l’amarezza della sconfitta nella finale playoff che avrebbe significato promozione in serie B e soprattutto con il fallimento e la conseguente retrocessione in C2.

Alessandro Grando nato a Bracciano, si è aggiudicato la vittoria su Marco Pierini ha vinto con il 58,51% di voti ribaltando una tradizione di centrosinistra. Si tratta della sua seconda esperienza amministrativa. Prima dell’elezione a sindaco Grando era stato anche consigliere comunale, sempre a Ladispoli.

Banner
Banner
Banner