Tutti a teatro con i Goji Vip e i ragazzi del disabile adulto. In scena ‘Non c’è storia. La storia insegna davvero?’

Tutti a teatro con i Goji Vip e i ragazzi del disabile adulto. In scena ‘Non c’è storia. La storia insegna davvero?’

'Non c'è storia. La storia insegna davvero?'. Questo il titolo di uno spettacolo davvero straordinario che sta per andare in scena a Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

‘Non c’è storia. La storia insegna davvero?’. Questo il titolo di uno spettacolo davvero straordinario che sta per andare in scena a Viterbo. 

L’associazione Clown di corsia Goji VIP Viterbo Onlus, che opera da quasi dieci anni sul territorio viterbese con il proprio volontariato improntato alla clown terapia e sul Vivere In Positivo, da diversi anni effettua un laboratorio di animazione integrata con i ragazzi della sezione disabile adulto ASL di Viterbo, facenti parte del programma di riabilitazione “AnimAzionaMente”.

Come ogni anno, questo percorso si traduce in un fantastico spettacolo in cui i ragazzi, accompagnati dai clown, danno vita a una storia sempre diversa e sempre ricca di emozioni.

Durante lo spettacolo, che si terrà martedì 13 e mercoledì 14 presso la suggestiva cornice dell’auditorium dell’Università a Santa Maria in Gradi in Viterbo, viene portato alla luce il lavoro che i ragazzi svolgono durante l’intero arco dell’anno, in un percorso individuale di crescita che fa si che gli attori principali siano proprio loro.

Il rapporto consolidato con i ragazzi del laboratorio porta gli stessi a vivere con entusiasmo la preparazione e la realizzazione dello spettacolo, come il rapporto giocoso con i clown, in una progressiva apertura nei confronti di tutto ciò che li circonda.

Tutto questo amore e questa dedizione da parte dei ragazzi, non può che dar vita ad uno spettacolo sempre emozionare e divertente.

Lo spettacolo, verrà tradotto anche in LIS (lingua italiana dei segni).