Troili brucia “la poltrona”: la crisi del Comune passa per il Focarone

Troili brucia “la poltrona”: la crisi del Comune passa per il Focarone

Il serra-panunziano del Partito Democratico aveva annunciato in settimana a Sbottonati su Radio Verde l’intenzione di fare il gesto eclatante. Un gesto che farà discutere e dal quale sarà difficile tornare indietro

ADimensione Font+- Stampa

Detto-fatto: Arduino Troili getta “la poltrona” nel Focarone di Bagnaia per simboleggiare che la sua esperienza da consigliere è terminata.

Il serra-panunziano del Partito Democratico aveva annunciato in settimana a Sbottonati su Radio Verde l’intenzione di fare il gesto eclatante. Un gesto che farà discutere e dal quale sarà difficile tornare indietro. La crisi del Comune è arrivata ad un punto di non ritorno e questa forse ne è la dimostrazione definitiva.