Trecento atleti di sei nazioni al meeting Città di Viterbo

Trecento atleti di sei nazioni al meeting Città di Viterbo

Alla manifestazione di atletica leggera, vinta dalla squadra di casa, hanno partecipato ragazzi di Malta, Londra, Iasi, Granada e Turany.

ADimensione Font+- Stampa

Meeting internazionale di atletica leggera Città di Viterbo. Le sei squadre provenienti da Malta, Londra, Iasi, Granada, Turany, oltre i padroni di casa, hanno dato vita a un incontro nel segno della reciproca amicizia e della condivisione dei comuni ideali di pace e di fratellanza.

Al di là dell’evento sportivo in sé, lo scambio delle reciproche esperienze e il valore dei rapporti tra gli stessi partecipanti è stato il tratto caratteristico di questa esperienza.

Vince Viterbo, a sorpresa ma con merito, questa edizione del meeting internazionale, battuti i londinesi favoriti della vigilia e gli spagnoli, giunti a Viterbo numerosi e intenzionati a far bene, al quarto posto i maltesi che sin dalle prime battute sembravano dover fare invece il colpaccio. I ragazzi di Viterbo non si sono lasciati intimidire e sono riusciti a dare il meglio di sé, approfittando come nella staffetta femminile, di alcune ingenuità degli avversari.

La classifica finale a squadre comprensiva dei punteggi maschili e femminili, come già accennato, vede la vittoria della rappresentativa di Viterbo con 11.265 punti, al secondo posto Londra con 9751 punti, terza piazza per Granada con 9224, al quarto Malta con 7588 punti.