Farmacia di turno varese
Farmacia di turno milano
Farmacia di turno gela
Farmacia di turno padova
Farmacia sant anna
Farmacia di turno torino
Farmacia di turno taranto
Farmacia di turno agrigento
Farmacia di turno avellino
Farmacia di turno latina
Farmacia unich
Tra Roma e Viterbo: dal 19 aprile al 1 maggio, ecco Piacere Etrusco

Tra Roma e Viterbo: dal 19 aprile al 1 maggio, ecco Piacere Etrusco

L'evento organizzato dalla Camera di Commercio di Viterbo punta a promuovere il made in Tuscia: dall’enogastronomia, all’artigianato, fino alla cultura.

ADimensione Font+- Stampa

Tra Roma e Viterbo: dal 19 aprile al 1 maggio, ecco Piacere Etrusco. L’evento organizzato dalla Camera di Commercio di Viterbo punta a promuovere il made in Tuscia: dall’enogastronomia, all’artigianato, fino alla cultura. Insieme all’assessore alle attività produttive del Comune di Viterbo, Sonia Perà, e al segretario generale dell’ente camerale Francesco Monzillo, il presidente della Camera di Commercio di Viterbo, Domenico Merlani ha spiegato ieri i punti di forza della manifestazione, sostenuta anche da Unioncamere e giunta al 4° anno di vita, che sarà inaugurata a Roma al Tempio di Adriano il prossimo 19 aprile. Proprio nella Capitale previsti anche altri due appuntamenti in rinomati ristoranti. Piacere Etrusco sarà presente a San Pellegrino in Fiore: “Una vetrina importante – ha spiegato Merlani – per le 38 imprese del territorio che parteciperanno all’evento”.

Importante la collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz che “per l’occasione – ha aggiunto il direttore Biancaneve Codacci Pisanelli – farà riscoprire ai viterbesi e non uno dei tanti tesori conservati in questa struttura: trattasi della statua di Vejovis che il 27 aprile tornerà ad essere esposta”.
Collaborazioni anche con le scuole primarie Carmine, Fantappiè e Canevari i cui studenti, anche grazie a Sloe Food, avranno l’opportunità di avvicinarsi alla conoscenza delle eccellenze viterbesi.