Torna Medioera, quest’anno l’Instameet alla scoperta della Teverina

Torna Medioera, quest’anno l’Instameet alla scoperta della Teverina

Torna Medioera, edizione 2018. Ancora pochi giorni e Viterbo sarà, ancora una volta, la capitale dell’innovazione digitale. Si aprirà, infatti, il 5 aprile e proseguirà fino a domenica 8, la nona edizione di Medioera presso lo Spazio Attivo di Lazio Innova a Valle Faul a Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Torna Medioera, edizione 2018. Ancora pochi giorni e Viterbo sarà, ancora una volta, la capitale dell’innovazione digitale. Si aprirà, infatti, il 5 aprile e proseguirà fino a domenica 8, la nona edizione di Medioera presso lo
Spazio Attivo di Lazio Innova a Valle Faul a Viterbo.

La manifestazione, incentrata sull’uso delle nuove tecnologie nei più svariati ambiti, anno dopo anno si è imposta come una delle più autorevoli del settore in Italia, potendo vantare ospiti e relatori di prestigio internazionale oltre a centinaia di visitatori provenienti da ogni regione, elementi che hanno contribuito a rendere Medioera un punto di riferimento sui media e nella Rete.

Tra i momenti più attesi della manifestazione c’è l’evento di chiusura: l’Instameet, una sorta di “raduno” di circa un centinaio di Instagramers provenienti da tutt’Italia, che domenica 8 aprile si daranno appuntamento a Viterbo.
Quest’anno l’iniziativa, dopo aver fatto tappa a Tarquinia, Viterbo, Civita di Bagnoregio, Bolsena, Caprarola, Tuscania e Sutri, sarà alla scoperta della Teverina.

Uno degli scorci più suggestivi dell’intera Tuscia sarà quindi immortalato e pubblicizzato sui diversi canali social grazie agli scatti e alle immagini dei partecipanti che creeranno uno straordinario effetto di promozione turistica a livello mondiale.

Il tour inizierà da Celleno vecchia, un piccolo borgo che si avvia a subire le stesse sorti della ben più famosa Civita di Bagnoregio. Si proseguirà poi alla volta della Serpara, il parco in cui natura e arte convivono grazie alle intuizioni del suo creatore, l’artista svizzero Paul Wiedmer.

Ultime due tappe: Civitella d’Agliano, dove sulla Torre Monaldeschi sarà servito un delizioso pranzo a base di prodotti tipici e Castiglione in Teverina, con degustazione in una delle cantine più rinomate della Tuscia, quella dei vini Falesco delle sorelle Cotarella.

L’appuntamento è alle ore 10:00 a Viterbo al parcheggio di Valle Faul, in Via Faul. Per partecipare all’imperdibile momento di valorizzazione e scoperta del territorio è possibile iscriversi attraverso il format: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-vii- medioera-instameet-44510376735?aff=es2
Info: www.medioera.it Fb MEDIOERA