Torna la Befana 115, pronta a scendere dalla torre di piazza del Comune

Torna la Befana 115, pronta a scendere dalla torre di piazza del Comune

Per l'occasione, gli specialisti S.A.F. (Speleo Alpinistico Fluviale) allestiranno una teleferica di circa 75 metri, che collegherà la sommità della torre con la piazza sottostante, per un dislivello di oltre 45 metri.

ADimensione Font+- Stampa

Torna la Befana 115. Oggi, subito dopo il tramonto, la simpatica vecchina si calerà dalla torre dell’orologio di piazza del Plebiscito per donare calzette piene di dolci ai bambini presenti sulla piazza. Un appuntamento che si rinnova ogni anno, grazie al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e al Comune di Viterbo.

Per l’occasione, gli specialisti S.A.F. (Speleo Alpinistico Fluviale) allestiranno una teleferica di circa 75 metri, che collegherà la sommità della torre con la piazza sottostante, per un dislivello di oltre 45 metri. Il sistema di corde e carrucole che viene utilizzato per l’occasione è lo stesso che viene messo in campo dai vigili del fuoco per il soccorso in zone impervie. Non solo un’esercitazione per i dieci vigili del fuoco del Comando provinciale di Viterbo impegnati nell’evento, ma un’iniziativa che si ripete nel nome della tradizione e della festa.

Per consentire il regolare svolgimento dell’iniziativa, a partire dalle ore 16, fino al termine della manifestazione, sarà interrotto il traffico veicolare in piazza del Plebiscito.

befana-2

Banner
Banner
Banner