Torna il Festival del Volontariato: sabato 7 la cena in piazza del Comune

Torna il Festival del Volontariato: sabato 7 la cena in piazza del Comune

Torna la cena in piazza per il Festival del Volontariato: a servire ai tavoli ci saranno anche gli allievi marescialli della Scuola sottoufficiali dell’Esercito di Viterbo.

ADimensione Font+- Stampa

Torna la cena in piazza per il Festival del Volontariato: a servire ai tavoli ci saranno anche gli allievi marescialli della Scuola sottoufficiali dell’Esercito di Viterbo.

Sabato 7 maggio si ripete l’iniziativa della Consulta del volontariato con la cena in piazza del Comune inserita nel programma del Festival del Volontariato che si svolgerà tra il 5 e l’8 maggio in città. L’8 maggio prevista infine la tradizionale giornata della Città a colori, con numerose iniziative nel centro storico.

“L’anno scorso – ha detto Ciorba – erano presenti 1000 persone per la cena servita dai consiglieri comunali e dai ragazzi speciali. Speriamo che ci possa essere lo stesso successo”. Madrina dell’evento sarà la giornalista del Tg1 Giovanna Rosiello.

La manifestazione sarà ospitata all’interno di Palazzo dei Priori e nel chiostro di Santa Maria della Quercia. Stamattina la conferenza stampa di presentazione con il sindaco Leonardo Michelini, il presidente della Consulta del volontariato Marco Ciorba, il delegato al volontariato per il Comune di Viterbo Paolo Moricoli. Con loro il presidente dell’associazione Juppiter Salvatore Regoli.

Durante la serata con cena in piazza di sabato sarà premiata ogni singola associazione di volontariato della Consulta, per il contributo data all’importante risultato di portare Viterbo in finale a Lisbona per il titolo di capitale europea del volontariato.

”Non servirò alla cena perché è logico che il primo cittadino sia al servizio della società sempre, come dice il Vangelo”, la dichiarazione del sindaco Michelini. Moricoli ha caricato i presenti con una frase a effetto: “Siamo una squadra, una vera e bella squadra”.

festival volontariato 03