Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Torna Eroica, così il Coni provinciale vuole mettere lo sport al centro

Torna Eroica, così il Coni provinciale vuole mettere lo sport al centro

Lo sport come strumento di aggregazione, di scambio, come catalizzatore del senso di comunità. Con questo spirito scende in pista, per la seconda edizione, il festival dello sport viterbese.

ADimensione Font+- Stampa

EroicaTorna Eroica, dopo i buoni risultati dello scorso anno si bissa dal 18 al 21 settembre. Un vero e proprio festival dello sport che va a dare vita alle diverse piazze del capoluogo della Tuscia. Scherma, calcio, atletica, arti marziali. Un’operazione che va a coinvolgere tutte le federazioni affiliate al Coni.

Lo stesso Coni ha finanziato l’evento, con il sostegno di partner privati. L’iniziativa è patrocinata da Provincia di Viterbo e Comune di Viterbo. Alla presentazione ufficiale, nella sala del consiglio di Palazzo dei Priori, hanno presenziato il delegato provinciale Coni Alessandro Pica, la referente Coni Marina Centi, il delegato allo Sport del Comune di Viterbo Sergio Insogna, il dirigente della Provincia Luigi Celestini e la coordinatrice educazione fisica Letizia Falcioni.

Piazza Unità d’Italia vedrà il coinvolgimento degli atleti con disabilità, in campo insieme ai normodotati. Un momento importante d’integrazione e condivisione, grazie allo sport.  Il tutto sarà chiuso, a piazza del Comune, dal concerto della band viterbese ‘Giorni Anomali’ a piazza del Plebiscito e domenica con l’elezione, nella stessa piazza, di Miss Mamma Italiana.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031