Terremoto, riaprono le scuole di Viterbo

Terremoto, riaprono le scuole di Viterbo

A comunicarlo è il sindaco Leonardo Michelini, dopo aver ricevuto l'esito dei controlli, effettuati dai tecnici strutturisti, ai plessi scolastici e agli asili di proprietà comunale, a seguito delle scosse di terremoto avvertite anche a Viterbo nella giornata di ieri.

ADimensione Font+- Stampa

Terremoto, controlli tecnici ultimati all’interno delle scuole pubbliche a Viterbo. Domani lezioni regolari. A comunicarlo è il sindaco Leonardo Michelini, dopo aver ricevuto l’esito dei controlli, effettuati dai tecnici strutturisti, ai plessi scolastici e agli asili di proprietà comunale, a seguito delle scosse di terremoto avvertite anche a Viterbo nella giornata di ieri.

“Durante le verifiche di queste ore – ha precisato il primo cittadino – non sono state riscontrate modifiche rispetto al precedente controllo, avvenuto subito dopo la sciame sismico dello scorso 30 ottobre. Mi sento di ringraziare i tecnici che hanno effettuato una accurata e oculata verifica su tutti i plessi scolastici e sugli asili comunali, come del resto si richiede in queste situazioni. Lo hanno fatto in tempi rapidi, mettendosi immediatamente a disposizione, nella mattinata di ieri. Con tutta tranquillità – aggiunge il sindaco – le scuole e gli asili comunali domani potranno riaprire. Il mio ringraziamento va ancora una volta a tutti i dirigenti scolastici per il senso di responsabilità con cui hanno gestito la delicata situazione, mettendo in atto, con successo, i piani di emergenza in ogni singola scuola”.

Banner
Banner
Banner