Teatro Unione, accelerata sul fronte gestione

Teatro Unione, accelerata sul fronte gestione

Teatro Unione, accelerata sul fronte della gestione. La vicenda è ancora tutta in alto mare ma la cosa positiva è che si sta iniziando a parlare di questo tema molto delicato.

ADimensione Font+- Stampa

Teatro Unione, accelerata sul fronte della gestione. La vicenda è ancora tutta in alto mare ma la cosa positiva è che si sta iniziando a parlare di questo tema molto delicato.

Ieri primi passi di confronto sono stati mossi in Commissione Cultura. Dove l’assessore Giacomo Barelli è stato invitato dai consiglieri a presentare le idee che stanno circolando, se già esistono.

Diverse le opzioni possibili ma la vera questione, prima ancora dei nomi e delle squadre, riguarda i soldi. Con quali soldi? E’ questa la domanda regina.

Decarta racconta la Tuscia