Teatro Ferento 2017: tutto il programma che sarà presentato oggi

Teatro Ferento 2017: tutto il programma che sarà presentato oggi

Da Giobbe Covatta alla Compagnia Raffaele Paganini: apre la stagione del Teatro di Ferento 2017, ecco in anteprima il programma che sarà presentato oggi.

ADimensione Font+- Stampa

Da Giobbe Covatta alla Compagnia Raffaele Paganini: apre la stagione del Teatro di Ferento 2017, ecco in anteprima il programma che sarà presentato oggi. Nel programma anche Enrico Loverso, Moni Ovadia e La Compagnia Nazionale Raffaele Paganini. Aprirà il 18 luglio la manifestazione organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia che ha vinto il bando del Comune di Viterbo e ha ottenuto anche il finanziamento della Regione Lazio. Anteprima il 16 al tramonto con “Il Flauto Magico”, diretto da Luigi De Filippo.

In programma undici appuntamenti serali tra teatro, musica e danza, che avranno inizio alle ore 21.15, e sette iniziative al tramonto che saranno affiancate da visite guidate nell’area termale del teatro romano.

Le prevendite online su Box Office Lazio e Ciao Tickets. A Viterbo presso l’Underground e presso l’Ufficio Turistico. Prevendite anche a Ronciglione, Terni e Civitavecchia. Info sul sito ufficiale del Teatro di Ferento

 

Il programma serale completo.

Si apre martedì 18 luglio con Giobbe Covatta in “La Divina Commedia”, reading dell’Inferno tratto dalla Divina Commedia, di Ciro Alighieri.

Il 20 luglio Enrico Lo Verso in “Uno Nessuno Centomila”. Regia Alessandra Pizzi.

Il 25 luglio Cinzia Maccagnano e Sebastiano Tringali in “Caligola da Svetonio e Camus”. Regia e coreografia di Aurelio Gatti.

Il 27 luglio Moni Ovadia ne “Il Racconto dei Luoghi. La Cantata della Grecità da Iannis Ritsos”, con musica dal vivo.

Il 29 luglio Spellbound Contemporary Ballet in “Danza d’Estate”. Coreografie di Mauro Astolfi.

L’1 agosto Compagnia Argentina Di Tango in “Tango Historias de Amor”.

Il 3 agosto Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio in “Alla faccia vostra” di Pierre Chesnot. Adattamento e regia Patrick Rossi Gastaldi.

Il 4 agosto il concerto di “Pink Floyd Legend”.

Il 5 agosto Antonio Salines e Barbara Bovoli in “Antigone da Sofocle”. Regia Livio Galassi.

Il 7 agosto Edoardo Siravo in “L’Avaro di Plauto”. Regia Nando Sessa

L’8 agosto la Compagnia Nazionale Raffaele Paganini ne “Il Lago dei Cigni”. Coreografie di Luigi Martelletta, musiche di P. I. Tchaikovsky.

 

Al tramonto

Il 16 luglio “Il Flauto Magico”. Direttore Luigi De Filippi.

Il 22 luglio “L’ultima Causa” di e con Nicola Dragotto.

Il 23 luglio “Ferento, un’escursione sonora nel dominio del tempo” con Stefano Pontani, chitarra elettronica e Marco Guidotti, sax.

Il 26 luglio Enrico Mianulli Jazz 5et: “Sunset”.

Il 30 luglio “Una, nessuna, centomila note concerto”. Omaggio per il 150 anni della nascita di Luigi Pirandello con Giancarlo Necciari e Giuseppe Rescifina.

Il 6 agosto “Don Luigi e la Tuscia – La Jella e altri guai” da L. Pirandello adattamento di Giuseppe Rescifina con Angelo Borgna e Giuseppe Rescifina.

Il 9 agosto “Pirandello, amore e follia a Soriano nel Cimino” con Giuseppe Rescifina e Simonetta Pacini.