Tanti auguri Move! Da La Fune un augurio speciale

Tanti auguri Move! Da La Fune un augurio speciale

Tanti auguri ai 5 editori della rivista che festeggia 1 anno di pubblicazioni. Tanti auguri da La Fune.

ADimensione Font+- Stampa

Prima candelina per Move Magazine, la rivista bisettimanale punto di riferimento per il tempo libero viterbese. Una rivista, edita da Move Comunicazione, società con la quale noi de La Fune, insieme ad altri freelance, condividiamo la redazione. Un ambiente giovane e dinamico che ci ha fatto apprezzare le capacità e la dedizione di questi 5 ragazzi: Emanuel Anselmi, Simone Gemini, Domenico Aleci, responsabili di prodotto, il grafico Stefano Cardoni e il giornalista Francesco Mecucci che, tra l’altro, cura un blog su La Fune. A loro va il nostro augurio per mille ancora di questi eventi.

La ricorrenza è celebrata con una copertina speciale in distribuzione da oggi, giovedì 22 gennaio. Da sei mesi, inoltre, il free press è affiancato dal portale web Movemagazine.it, per un’informazione ancor più immediata e completa. “Un anno di lavoro duro – racconta il direttore Francesco Mecucci – ma le soddisfazioni cominciano ad arrivare. Siamo tuttora un cantiere, non smettiamo mai di costruire, perché il nostro progetto non si limita al solo magazine ma puntiamo a diventare un’agenzia di comunicazione completa, in grado di confrontarsi con un mercato difficile che richiede una costante evoluzione e una grande attenzione a ogni particolare”.

 

MM_Francesco_Mecucci

 

“Provenivamo dall’esperienza di Melting Pot – continua Mecucci – ma dopo la sua conclusione, il rischio di disperderci è stato più che concreto. Ci siamo rimboccati le maniche, restando uniti, e abbiamo realizzato tutto questo per dare un futuro alle nostre professionalità”.

Inoltre c’è la sede di Terni, in Corso Vecchio, con il responsabile locale Simone Gemini e altri collaboratori del posto. “Uno dei nostri punti di forza – conclude il direttore – è quello di essere operativi su due province, con una presenza capillare. Per il resto, non ci sono segreti di sorta: puntiamo sulla qualità, sia nei contenuti sia nella grafica. Move Magazine è il nostro ‘gioiellino’, uno strumento indispensabile per chi vuole essere informato su eventi e manifestazioni e per leggere rubriche fresche e interessanti. Un grazie di cuore va a tutti gli sponsor che ci sostengono e ai nostri preziosi collaboratori”.

 

COVER24VT