Studenti del Ruffini come guide per la scoperta della migliore Viterbo

Studenti del Ruffini come guide per la scoperta della migliore Viterbo

Si è svolta sabato 14 aprile l’iniziativa promossa dal liceo scientifico statale “Ruffini” di Viterbo, in collaborazione con l’Associazione Archeotuscia onlus e il Centro Polivalente Comunale “Sacrario”.

ADimensione Font+- Stampa

Studenti raccontano le bellezze di Viterbo. Si è svolta sabato 14 aprile l’iniziativa promossa dal liceo scientifico statale “Ruffini” di Viterbo, in collaborazione con l’Associazione Archeotuscia onlus e il Centro Polivalente Comunale “Sacrario”.

Gli studenti della classe 3Es hanno accompagnato i visitatori per le vie del centro storico svolgendo il ruolo di guide turistiche. I ragazzi, emozionati ma ferrati, hanno condotto gli ospiti – una trentina di persone – in un
itinerario storico e artistico nella Viterbo medievale. Un’esperienza decisamente positiva, dunque, grazie all’impegno profuso dai giovani che hanno accolto con entusiasmo l’idea.

“Un ringraziamento doveroso va alla dirigente scolastica che ha permesso la realizzazione del progetto, alle insegnanti di storia e arte che hanno creduto nelle capacità degli allievi, all’Associazione Archeotuscia e al Centro Polivalente per l’attiva partecipazione”. Così le famiglie dei ragazzi.