Alle porte della Tuscia un’Ultima Cena di Leonardo precedente a quella di Milano

Alle porte della Tuscia un’Ultima Cena di Leonardo precedente a quella di Milano  0


Un dipinto di Leonardo Da Vinci alle porte della Tuscia. A sostenerlo è Guido Carlucci, fondatore della corrente artistica del Sensorialismo Materico, che vanta un artista anche nella Tuscia. Si tratta in questo caso del bagnorese Francesco Medori, che si sta dando da fare per la diffusione di questa prospettiva.

Quando a Ferento nacque un imperatore della grande Roma, la storia di Otone Cesare Augusto

Quando a Ferento nacque un imperatore della grande Roma, la storia di Otone Cesare Augusto  0


28 aprile del 32 dopo Cristo, a Ferento nasce quello che poi sarebbe passato alla storia come Marco Salvio Otone Cesare Augusto. Un imperatore della grande Roma. Regno breve il suo, durato circa tre mesi.

Ecco la storia della “Campana di Canino”, la più antica della Cristianità secondo l’Archivio Segreto Vaticano

Ecco la storia della “Campana di Canino”, la più antica della Cristianità secondo l’Archivio Segreto Vaticano  0


Nell’Archivio Segreto Vaticano un fitto carteggio risalente agli anni 1896-1897 racconta i dettagli delle trattative per la cessione della campana ai Musei Vaticani da parte dell’allora proprietario, un collezionista viterbese.

Mario Viola, il pilota viterbese che perse la vita nella “sfida agli spazi atlantici”  0

Mario Viola, il pilota viterbese che perse la vita nella “sfida agli spazi atlantici”

Mario Viola, il viterbese eroe dei cieli che fece parte della storia dei mitici idrovolanti italiani. Gli anni Trenta del Novecento misero al centro delle società di allora tanti miti. Tra questi anche quello ardito della conquista del cielo, della velocità dei trasporti e della possibilità di raggiungere ogni parte del mondo volando.

“La Madonna mi ha affidato un messaggio per il Papa”. Il pellegrino bianco ha attraversato la Tuscia  0

“La Madonna mi ha affidato un messaggio per il Papa”. Il pellegrino bianco ha attraversato la Tuscia

A piedi dall'Ungheria fino a Roma, la città santa. Così il pellegrino bianco, ribattezzato “Gandalf” già da diversi giornali locali italiani del Nord Italia, ha attraversato nel fine settimana la Tuscia.

Elena Rolfo, la viterbese che ha fatto nascere TUeAMORE; un segno di speranza per i malati oncologici  0

Elena Rolfo, la viterbese che ha fatto nascere TUeAMORE; un segno di speranza per i malati oncologici

“Gli occhi che hanno versato lacrime sanno vedere molte più cose”. E' con questa frase nella mente che parliamo al telefono con l'avvocato Ugo Maria Rolfo, leggiamo il materiale che ci invia, riflettiamo.

Quando Sigmund Freud si fermò sul lago di Bolsena. Il ruolo della Tuscia nella nascita della psicologia  0

Quando Sigmund Freud si fermò sul lago di Bolsena. Il ruolo della Tuscia nella nascita della psicologia

C'è un po' di Tuscia nella psicanalisi e nello sviluppo importante che ha portato a scoprire e costruire una scienza come la psicologia.

Era considerata la più bella del mondo ed era nata a Viterbo nel 1875  0

Era considerata la più bella del mondo ed era nata a Viterbo nel 1875

Lina Cavalieri, secondo alcuni nata a Rieti, secondo altri a Viterbo da padre marchigiano e mamma di Onano, è stata un soprano e una attrice cinematografica molto attiva all’inizio del secolo scorso.

1979, l’anno degli ufo su Viterbo  0

1979, l’anno degli ufo su Viterbo

Nei cieli viterbesi accadde qualcosa di strano nel gennaio 1979. Vi raccontiamo una storia di foto scattate, contatti con strani esseri animati e la testimonianza di tre agenti di polizia.

Banner
Banner
Banner