Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Stasera Di Luisa indossa i guantoni sul ring della Copper Box Arena di Londra

Stasera Di Luisa indossa i guantoni sul ring della Copper Box Arena di Londra

Il pugile campano naturalizzato viterbese questa sera a Londra incrocia i guantoni con George Groves

ADimensione Font+- Stampa

È finalmente arrivato il momento che la box viterbese aspettava da tanto, il ritorno in grande stile sul ring per Andrea Di Luisa, il pugile di origine campane che da qualche anno si è naturalizzato nel viterbese. Un rientro sul ring che è iniziato bene dallo scorso dicembre, quando ha vinto per ko al 2° round l’incontro con l’ungherese Szalek.

Di Luisa, infatti, è tornato con più grinta di prima dopo lo sfarevole incontro dell’agosto scorso a Montreal, quando suo malgrado ha capitolato alla quarta ripresa contro il romeno naturalizzato canedese Lucian Bute. Questa volta sull’altra lato del ring della Copper Box Arena di Londra troverà ad attenderlo George “The Saint” Groves. L’incontro sarà valevole per il titolo della Wbc international dei supermedi.

Il pugile nostrano stavolta dovrà mettercela tutta contro Groves, un avversario certamente non facile, ma che sta vivendo un momento particolare della sua carriera. Pesano infatti sul curriculum dell’inglese due pesanti sconfitte per mano del connazionale Carl Froch, che ne hanno profondamente ferito l’orgoglio e minato la credibilità agli occhi del pubblico britannico. Anche le successive vittorie pare non siano state sufficienti a restaurarne l’autostima.

Sei anni di differenza tra i due contendenti, Di Luisa 33 anni e Groves 27, ma entrambi condividono la stessa statura e le mani ugualmente pesanti. Secondo i tecnici, però, Groves ha alcune carenze in difesa che il viterbese deve sfruttare per assestare i suoi colpi. Groves rimane comunque un avversario pericolosissimo, capace di decidere le sorti con pochi colpi ben piazzati.

Entrambi i pugili dovranno lottare per ottenere il risultato che vogliono. Da un lato Groves chiede un riscatto e un’altra occasione per arrivare ai vertici, che sfumerebbe con la vittoria dell’italiano. Dall’altro, invece, Di Luisa è alla ricerca di conferme e di lanciare una carriera internazionale a partire da Londra. Non gli serve necessariamente il ko dell’avversario, ma dovrà giocarsela bene. L’impresa per Andrea non è certamente facile, ma neanche impossibile, sarà solamente l’ennesima lotta senza quartiere dove la vittoria si strappa con i colpi più forti e assestati nel punto giusto.

L’incontro potrà essere visto dall’Italia questa sera su Deejay tv.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031