Stadio Rocchi: c’è la firma sulla convenzione

Stadio Rocchi: c’è la firma sulla convenzione

Tra Viterbese e Viterbo è scoppiata la pace. Dopo mesi di trattative, invettive, storture di naso, finalmente il passo è stato compiuto: lo stadio Rocchi è stato affidato dal comune di Viterbo alla squadra gialloblù.

ADimensione Font+- Stampa

Tra Viterbese e Viterbo è scoppiata la pace. Dopo mesi di trattative, invettive, storture di naso, finalmente il passo è stato compiuto: lo stadio Rocchi è stato affidato dal comune di Viterbo alla squadra gialloblù presieduta dal vulcanico Piero Camilli. Presente alla firma oltre a Vincenzo Camilli (figlio di Piero) e al sindaco di Viterbo Leonardo Michelini anche il consigliere delegato allo sport Sergio Insogna.

 

I sorrisi dopo la firma della convenzione

camilli_michelini_insogna