Sport: un bando lampo per un contributo per l’acquisto di defibrillatori

Sport: un bando lampo per un contributo per l’acquisto di defibrillatori

La finestra temporale è molto ridotta anche perché il bando, che si rivolge alle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nel Registro del Coni, è stato pubblicato appena ieri.

ADimensione Font+- Stampa

Un contributo per l’acquisto di defibrillatori. Tornano i bandi-lampo, sotto le feste, da parte dell’amministrazione comunale: c’è infatti tempo solo fino al 31 dicembre per le realtà sportive viterbesi per accedere al contributo. Una finestra temporale molto ridotta anche perché il bando, che si rivolge alle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nel Registro del Coni, è stato pubblicato appena ieri sull’albo pretorio del comune di Viterbo. La scadenza è fissata alle 12 del 31 dicembre. L’istanza è da produrre su carta bollata con marca da 16€.

I criteri che permetteranno di stilare la classifica riguardano l’attività agonistica, quella promozionale, quella rivolta alla terza età e l’attività dei diversamente abili. Punteggi anche per l’anzianità di iscrizione al Coni. L’iniziativa era una di quelle su cui si è impegnato il consigliere Livio Treta al momento del conferimento della delega allo Sport.

Il contributo, fino ad un massimo di 300€, coprirà al massimo il 50% della spesa. Il budget messo a disposizione dal Comune di Viterbo è di 15.000 euro.

Il bando si trova qui.

Banner
Banner
Banner