Sistemata la panchina di Porta Salicicchia, in ricordo del Commendatore Ciorba

Sistemata la panchina di Porta Salicicchia, in ricordo del Commendatore Ciorba

Un gesto per ricordare l'animatore di 'Amici dei Monumenti' e di tante iniziative. Alle 12 diverse persone si sono date appuntamento sul luogo e hanno applaudito al lavoro di sistemazione della panchina. Poi tutti all'Otium per un brindisi.

ADimensione Font+- Stampa

Il Commenda colpisce ancora e il suo amore per la città di Viterbo continua a dare frutti. Sabato, quello che sarebbe stato il giorno dell’86esimo compleanno di Alberto Ciorba, i figli – Remigio, Ombretta Nicoletta e il nipote Alberto – hanno rimesso a nuovo la panchina vicino Porta Salicicchia, rotta nei mesi scorsi da qualche vandalo.

Un gesto per ricordare l’animatore di ‘Amici dei Monumenti’ e di tante iniziative. Alle 12 diverse persone si sono date appuntamento sul luogo e hanno applaudito al lavoro di sistemazione della panchina. Poi tutti all’Otium per un brindisi.

Natale Viterbo