Siamo tutti “il Focarone” di Sant’Antonio

Siamo tutti “il Focarone” di Sant’Antonio

Siamo tutti "il Focarone" di Bagnaia. A "rosolarsi" davanti alla memorabile pira di piazza XX Settembre anche quest'anno sono stati in tanti. Tavoli su cui mangiare rigorosamente in piedi, bicchieri di vino, qualche amaro o similari hanno aiutato a mandare giù la nottata.

ADimensione Font+- Stampa

Siamo tutti “il Focarone” di Bagnaia. A “rosolarsi” davanti alla memorabile pira di piazza XX Settembre anche quest’anno sono stati in tanti. Tavoli su cui mangiare rigorosamente in piedi, bicchieri di vino, qualche amaro o similari hanno aiutato a mandare giù la nottata.

Lunga, come sempre, per gli incalliti dell’evento. Quelli che dalle 18,30 – momento dell’accensione – se la godono fino a che la catasta di legna non è ridotta a un piano cumulo di carboni ardenti. Fenomeno che si manifesta abbondantemente superata la mezzanotte, praticamente quasi all’alba. Il Sacro Fuoco di Bagnaia, in onore di Sant’Antonio, è uno dei punti obbligati nell’immaginario collettivo della gente di Tuscia.

Ancora esiste chi non l’ha mai visto ma è merce sempre più rara. Chi invece lo porta tatuato nel cuore sono i “focaroli”, i ragazzi che si danno il cambio annuale o quasi nell’organizzazione. Strumento importante, per mantenere vivo il tizzone della tradizione, è il Comitato Sacro Fuoco di Sant’Antonio di Bagnaia.

Una compagine straordinaria che regala a tantissimi una notte davvero magica a ogni inizio di anno. E lo fa con un sapiente lavoro di raccolta e accatastamento della legna necessaria durante l’anno. Perché quello che brucia non è frutto del lavoro di qualche ora, ma di una vera e propria esperienza che coinvolge tempo e persone. Che costruisce amicizia e senso di attaccamento al paese.

Spettacolo ben gestito, ieri sera, da The Raggae Circus di Adriano Bono e da Simone Gambari con full band. Abbondanza di “cavallucci”, il dolce tipico della ricorrenza, in piazza e tanta voglia di stare insieme e fare festa.

 

 

Decarta racconta la Tuscia