Selvaggia Lucarelli attacca Caffeina: “Merda sul web, senza ritegno”

Selvaggia Lucarelli attacca Caffeina: “Merda sul web, senza ritegno”

Che la pagina e il magazine di Caffeina non fossero proprio roba raffinata lo avevamo già scritto, ma comprensibilmente i nostri articoli non hanno l’eco di quelli di Selvaggia Lucarelli, che si è vista pubblicare un post provocante che ha scatenato centinaia di commenti, anche violenti, nei suoi confronti. Selvaggia Lucarelli, ha così duramente attaccato Caffeina.

ADimensione Font+- Stampa

Che la pagina e il magazine di Caffeina non fossero proprio roba raffinata lo avevamo già scritto, ma comprensibilmente i nostri articoli non hanno l’eco di quelli di Selvaggia Lucarelli, che si è vista pubblicare un post provocante che ha scatenato centinaia di commenti, anche violenti, nei suoi confronti. Selvaggia Lucarelli, ha così duramente attaccato Caffeina.

“La pagina è un minestrone di robaccia, contenuti spesso senza senso, o scopiazzati o con link scollegati dal titolo – attacca Selvaggia Lucarelli – che riportano a cose vecchie o imbarazzanti. Chi si occupa del sito ha più volte dichiarato che il successo della pagina è merito di ragazzi viterbesi volenterosi. Come no. Io mi vergognerei di quella pagina, se fosse legata a qualche cosa che abbia anche solo lontanamente a che fare con la cultura. […] Potrei fregarmene ma visto che parliamo di pagine con due milioni di like, è bene che chi produce merda sul web, si assuma le sue responsabilità. Mica lo fanno solo i ragazzetti dei gruppi chiusi, qui c’è una struttura dietro”.

Rossi ha poi chiesto scusa a Selvaggia Lucarelli: “È un giornale pop, ma aveva ragione, ma le critiche sono esagerate“.

Decarta racconta la Tuscia