Selva del Lamone: dopo 70 anni una stele per ricordare l’equipaggio del bombardiere americano

Selva del Lamone: dopo 70 anni una stele per ricordare l’equipaggio del bombardiere americano

Una storia incredibile e anche commovente quella del quadrimotore americano, abbattuto con il suo equipaggio nel lontano 1944 sopra al Lamone. Oggi una stele per ricordarli.

ADimensione Font+- Stampa

Una stele sul luogo in cui cadde il B 24 americano, che precipitò durante la seconda guerra mondiale nella selva del Lamone. Sarà inaugurata questo martedì 3 marzo, a memoria dell’equipaggio di quell’aereo. Presente all’evento anche l’addetto militare dell’Ambasciata Usa e dagli Stati Uniti arriverà la figlia di John Ashby, uno dei due sopravvissuti all’abbattimento.

Era il 1944 e questa storia, riportata recentemente all’attenzione dell’opinione pubblica da Radiogiornale, il giornale del lago di Bolsena, è qualcosa di straordinario.

LEGGI LA STORIA DEL QUADRIMOTORE ABBATTUTO