Scusi, per la Sacra Sindone? Segua le indicazioni per la chiesa del Murialdo

Scusi, per la Sacra Sindone? Segua le indicazioni per la chiesa del Murialdo

La Sacra Sindone a Viterbo, meglio al Murialdo. Esattamente si tratta di una copia autenticata dell'originale custodita a Torino ed è possibile vederla da vicino alla chiesa di San Leonardo Murialdo. Lì è arrivata il 19 marzo scorso e sarà presente fino al 15 giugno.

ADimensione Font+- Stampa

La Sacra Sindone a Viterbo, meglio al Murialdo. Esattamente si tratta di una copia autenticata dell’originale custodita a Torino ed è possibile vederla da vicino alla chiesa di San Leonardo Murialdo. Lì è arrivata il 19 marzo scorso e sarà presente fino al 15 giugno.

La Sacra Sindone, qualcosa di misterioso e affascinante. Per chi crede il lenzuolo dove venne avvolto il corpo di Cristo, deposto dalla croce e collocato nel sepolcro. Per la scienza un rompicapo. Ogni venerdì e sabato alle ore 21 è in programma la proiezione del video ‘L’uomo della Sindone. Bibbia, storia, scienza, fede’. A seguire un dialogo aperto. Il video dura 70 minuti.

La Sindone è un lenzuolo di lino conservato nel duomo di Torino. Sopra è visibile l’immagine di un uomo che porta i segni interpretati come dovuti a maltrattamenti e torture compatibili con quelli descritti nella Passione di Cristo. La Sindone di Torino non è sempre visibile, lo è periodicamente grazie a quelle che vengono definite ostensioni. L’ultima dal 19 aprile al 24 giugno del 2015. 

La parrocchia di San Leonardo Murialdo mette a disposizione di chi ne farà richiesta (gruppi, scuole e famiglie) una guida e il video su L’uomo della Sindone anche in giorni e orari differenti da quelli stabiliti. Basta chiamare i numeri 3389899155 – 3482910500 e 0761229488.