Rossi lascia la presidenza del consiglio comunale. Rimarrà nella maggioranza Michelini

Rossi lascia la presidenza del consiglio comunale. Rimarrà nella maggioranza Michelini

Filippo Rossi ha annunciato le sue dimissioni immediate dall'incarico di presidente del consiglio comunale. La notizia è di poco fa, durante la seduta di consiglio straordinaria sulla sanità.

ADimensione Font+- Stampa

rossi barelli

 

Filippo Rossi si è alzato dallo scranno di presidente del Consiglio comunale. L’annuncio delle dimissioni immediate al termine di un lungo discorso durante il consiglio comunale in corso di questa mattina. La notizia era in qualche modo già nell’aria, ma per molti era difficile ritenerla credibile. Invece il fondatore di Viva Viterbo ha mollato.

Al suo posto, da subito, la vice Patrizia Frittelli (Pd). “Così potrò continuare a dire quello che penso”, un passaggio del discorso di Rossi. Rimarrà, così ha annunciato, in maggioranza per mantenere fede al patto stretto con Michelini nel giugno di un anno e mezzo fa.

Rossi ha poi caricato la foto della lettera di dimissioni su Facebook. Eccola qui.

 

10922442_774216825992223_6026133982873283242_n