Le notizie da Viterbo e dalla Tuscia

Rivoluzione Lega Pro: play off anche per le decime in classifica

Rivoluzione Lega Pro: play off anche per le decime in classifica

La cavalcata trionfale dei gialloblù che ha portato la squadra della famiglia Camilli a vincere uno storico scudetto dilettanti, il prossimo anno potrebbe essere ripetuta. È il sogno dei tifosi e le nuove regole amplificano le speranze.

ADimensione Font+- Stampa

Il Consiglio federale approva la modifica dei play-off della Lega Pro: una occasione in più per la Viterbese. La cavalcata trionfale dei gialloblù che ha portato la squadra della famiglia Camilli a vincere uno storico scudetto dilettanti, il prossimo anno potrebbe essere ripetuta. Certo sono solo speculazioni ma la rivoluzione della Lega nella quale giocherà il prossimo anno la Viterbese è davvero allettante e stuzzica le fantasie. Sempre che il comune di Viterbo finisca in tempo i lavori allo stadio Rocchi che permetteranno l’iscrizione tra i professionisti.

Ai play-off non parteciperanno più otto squadre in totale dei tre gironi, ma ben 28. Una enormità, circa 10 per girone. Insomma, potrebbe bastare arrivare decimi per guadagnarsi la possibilità di giocarsi la promozione in Serie B.

Il nuovo meccanismo, come riporta tra gli altri Calcio e Finanza, che si applicherà già dal post-season della stagione 2016-2017, è complesso. Nella prima fase parteciperanno tutte le classificate dal terzo al decimo posto dei vari gironi. Le partite saranno tutte in gara secca in casa della squadra che si è piazzata meglio in campionato. Insomma, la terza dovrebbe affrontare la decima, la quarta invece la nona e così via.

Le squadre che passeranno il turno (12) raggiungeranno la seconda fase le tre seconde classificate del girone A, B e C e la vincitrice della Coppa Italia di serie in quelli che saranno gli ottavi di finale da giocare in gare di andata e ritorno, con gli accoppiamenti sorteggiati su base nazionale. Chi passerà il turno accederà alla final eight. Quarti con sfide di andata e ritorno, semifinali e finale invece in sfida secca su campo neutro.

Per salvarsi direttamente senza passare dai playout invece bisognerà arrivare almeno sestultimi. L’ultima retrocederà, le altre invece si sfideranno negli scontri diretti. In pratica non accederanno a nessuna postseason solo le squadre che arriveranno dall’undicesimo al quattordicesimo posto.

 

Ultimi Commenti

Stefania Maraldi
February 22, 2018 Stefania Maraldi

Belle Immagini! [...]

guarda articolo
Luigi Tozzi
February 22, 2018 Luigi Tozzi

Veramente non si capisce proprio come il buon Dio abbia necessità di dettare un libro [...]

guarda articolo
Elena Buffone
February 21, 2018 Elena Buffone

Tovaglia in foto dell'azienda di design tessile MUSKA (www.muskadecor.com) ⭐ [...]

guarda articolo
Roberto Re
February 19, 2018 Roberto Re

incredibile [...]

guarda articolo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031