Riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie: giovedì se ne parla a Palazzo dei Priori

Riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie: giovedì se ne parla a Palazzo dei Priori

Un bando al quale il Comune di Viterbo ha partecipato con un progetto che è stato finanziato per € 17.564.704,71. “Un risultato positivo – spiega l’assessore Saraconi – che si colloca nella fascia successiva rispetto a quella già finanziata, consentendoci di poter, nel frattempo, approfondire e mettere a fuoco la complessa e articolata strategia di intervento”.

ADimensione Font+- Stampa

Riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie: giovedì se ne parla a Palazzo dei Priori. L’incontro pubblico è organizzato dall’assessore all’urbanistica Raffaela Saraconi che racconterà il percorso avviato tramite il bando delle periferie che dovrebbe portare a Viterbo 17 milioni di euro nelle prossime settimane, salvo tagli imprevisti dell’ultima ora.

Un bando al quale il Comune di Viterbo ha partecipato con un progetto che è stato finanziato per € 17.564.704,71. “Un risultato positivo – spiega l’assessore Saraconi – che si colloca nella fascia successiva rispetto a quella già finanziata, consentendoci di poter, nel frattempo, approfondire e mettere a fuoco la complessa e articolata strategia di intervento”.

All’incontro interverrà anche il sindaco Leonardo Michelini. Insieme a loro anche i progettisti che hanno redatto lo studio di fattibilità. Saranno presenti anche Giovanni Ludovisi e Carlo Gagliardi, assessori all’urbanistica dei comuni di Rieti e Frosinone, città beneficiarie di fondi provenienti dallo stesso bando. “L’amministrazione – ha concluso l’assessore Saraconi – vuole condividere con la città l’impegnativo percorso che vedrà anche un coordinamento tra le città di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo”.

Appuntamento alle 11.30 del 16 febbraio per approfondimenti.

Banner
Banner
Banner