Riqualificazione delle periferie: in arrivo 17 milioni per i progetti del Comune di Viterbo

Riqualificazione delle periferie: in arrivo 17 milioni per i progetti del Comune di Viterbo

In comune presentati i 12 progetti tra i quali spiccano il sottopasso ferroviario, una pista ciclabile a Santa Barbara e la riqualificazione del Poggino.

ADimensione Font+- Stampa

Riqualificazione urbana delle periferie, ci sono 17 milioni per i progetti del Comune di Viterbo, che in graduatoria è arrivato 91esimo.

“La riqualificazione delle periferie – spiega l’assessora all’Urbanistica Raffaela Saraconi – riguarda in particolare il Poggino, passando per Santa Barbara. Dodici gli interventi individuati e che avranno effetto moltiplicatore. Al momento il Governo ha stanziato 500 milioni con cui finanziare i primi 24 comuni in graduatoria”.

“La seconda tranche – osserva Saraconi – da 800 milioni coprirà fino al 74esimo posto. Ma entro l’estate sarà finanziata anche la parte che ci interessa e quindi dovremo darci da fare”.

Prevista una pista ciclabile per due milioni e mezzo di euro che parte dalla zona Santa Barbara e che comprende una riqualificazione di tutto quello che c’è intorno, dai parcheggi alle strade. Poi il trasferimento di Francigena da San Biele, il collegamento tra Poggino ed ex Fiera. Due milioni per il sottopassaggio ferroviario.

“L’obiettivo è superare la separazione a zone – osserva Saraconi – in modo che il Poggino, area d’attività produttive, sia cucito con la città, integrato con il resto del tessuto urbano”. Intendiamo partecipare al concorso insieme alle associazioni di categoria ed agli imprenditori”.

Banner
Banner
Banner