Riccardo Valentini si dimette da capogruppo PD alla Regione

Riccardo Valentini si dimette da capogruppo PD alla Regione

Dopo la conferenza sul clima di Parigi, il professor Valentini si dimette da capogruppo alla Pisana per dedicarsi totalmente alla ricerca ambientale sul territorio della Tuscia.

ADimensione Font+- Stampa

A quanto pare l’aria di Parigi e la conferenza sul clima che ha seguito nella città, hanno schiarito un po’ le idee di Riccardo Valentini, che ieri notte ha consegnato le sue dimissioni da capogruppo del Pd alla Regione Lazio. “Ho chiesto l’avvicendamento – spiega – in accordo con il presidente Nicola Zingaretti al quale ho chiesto, dopo la conferenza sul clima di Parigi, di potermi dedicare alle problematiche ambientali che riguardano il nostro territorio, muovendo dall’importante lavoro fatto proprio nella capitale francese la settimana scorsa”.

Il tema del cambiamento climatico, infatti, è sempre stato fonte di estremo interesse per il professor Valentini, che evidentemente dopo essere stato a contatto con tanti ricercatori ha sentito il bisogno di impegnarsi in prima persona in questa sfida. “Ora – ha detto Valentini – i prossimi obiettivi, quelli più immediati, sono il piano energetico regionale e la messa in opera del nuovo programma di sviluppo rurale. Due obiettivi che dovranno vedere la Tuscia protagonista a livello regionale e nazionale”.