Referendum, lectio magistralis del ministro Boschi a Classe Dem

Referendum, lectio magistralis del ministro Boschi a Classe Dem

Saranno presenti sindaci, uomini del partito, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni. Tutti pronti a farsi dare la carica e le motivazioni dal ministro per dare un colpo d'acceleratore anche nella Tuscia sulla campagna referendaria per il Sì.

ADimensione Font+- Stampa

Il ministro Maria Elena Boschi a Viterbo. Appuntamento per venerdì 28 ottobre alle Terme dei Papi, ore 16. ‘Unire gli italiani e riformare la democrazia’, il titolo dell’incontro. Seconda tappa del percorso di Classe Dem, la scuola di formazione politica del partito democratico pensata per i giovani.

L’iniziativa trova il suo centro in un tandem di giovani promesse locali del partito: Manuela Benedetti e Piergiorgio Medori, che hanno partecipato alla scuola nazionale e ora hanno deciso di spendersi in prima persona per replicare il tutto a livello provinciale.

Il ministro è atteso per una lectio magistralis incentrata sul senso della riforma, che sarà sottoposta al voto degli italiani il 4 dicembre prossimo con la chiamata alle urne per il referendum costituzionale.

Attesa una grande partecipazione, perché l’incontro è particolarmente atteso a poco più di un mese dall’importante snodo elettorale. Saranno presenti sindaci, uomini del partito, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni. Tutti pronti a farsi dare la carica e le motivazioni dal ministro per dare un colpo d’acceleratore anche nella Tuscia sulla campagna referendaria per il Sì.

Banner
Banner
Banner