All’Unione due stagioni teatrali insieme: con prezzi e cartelloni diversi, eccoli

All’Unione due stagioni teatrali insieme: con prezzi e cartelloni diversi, eccoli

All'Unione due stagioni teatrali contemporaneamente: con prezzi e cartelloni diversi

ADimensione Font+- Stampa

Ecco la stagione teatrale con Gabriele Cirilli, Lello Arena e Serena Autieri. Ma non solo, ecco anche la stagione con Nicolas Vaporidis, Maurizio Mattioli e Silvio Orlando. L’Unione meritava di più? Abbonamenti a partire da 100€ per una stagione e a partire da 75 per l’altra.

Una è iniziativa del Teatro Augusteo di Napoli in collaborazione con il Comune di Viterbo, l’altra è dell’Atcl, sempre in collaborazione col Comune. Da un lato ci sono 5 spettacoli in programma, che non si ricorderanno per originalità e per sperimentazioni con volti televisivi pronti a colonizzare il Teatro, dall’altro ancora volti televisivi, anche se sembra che i titoli un po’ più ricercati, per un totale di 8 appuntamenti. Si comincia il 28 novembre, per la stagione del Teatro Augusteo, mentre quella dell’Atcl, che include anche alcuni titoli di danza, inizia il 9 dicembre. Ed evviva la confusione, firmata Comune di Viterbo. Così proviamo a mettere ordine noi.

Il programma dell’Unione inizia quindi martedì 28 novembre, almeno per quanto riguarda la parte gestita dal Teatro Augusteo di Napoli. Si comincia con Per fortuna che sono terrone. Regia di Paolo Caiazzo; lunedì 4 dicembre, La banda degli onesti. Regia di Gaetano Liguori, con Anna Falchi e Gianni Ferreri; martedì 12 dicembre, Tale e quale a me. Regia di Gabriele Guidi con Gabriele Cirilli; giovedì 4 gennaio, La Sciantosa. Regia di Gino Landi. Con Serena Autieri; martedì 23 gennaio, Parenti Serpenti. Regia di Luciano Melchionna. Con Lello Arena.

I costi: per questo calendario, l’abbonamento costa 100€. I biglietti si possono comprare presso Underground, in via della Palazzina.

Per l’altra stagione, quella dell’Atcl. Si comincia sabato 9 dicembre con Copenhagen, con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice; venerdì 22 dicembre Il Flauto Magico della compagnia Astra Roma Ballet (danza); domenica 7 gennaio Antonio Catania, Maurizio Mattioli, Nicolas Vaporidis e Gabriella Silvestri in Operazione in barca a vela contromano. Regia di Stefano Reali; domenica 28 gennaio Tato Russo in La Ragione degli Altri di Luigi Pirandello; sabato 10 febbraio Gianfelice Imparato e Carolina Rosi in Questi Fantasmi! di Eduardo De Filippo, regia di Marco Tullio Giordana; venerdì 16 febbraio The Kitchen di DaCru Dance Company regia di Maria Ragazzo, coreografie di Marisa Ragazzo e Omid Ighani (danza); sabato 17 marzo La morte e la fanciulla della Compagnia Abbondanza Bertoni, regia e coreografie di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni (danza); domenica 15 aprile Il Berretto a Sonagli di Luigi Pirandello con Valter Malosti; venerdì 27 aprile Silvio Orlando, Vittoria Belvedere e Roberto Citran in La Scuola.

I costi: per questa stagione l’abbonamento parte dai 75€ dei ridotti dei palchi del terzo ordine, 85€ intero (singolo biglietto 13€ ridotto e 15€ intero); per salire a 100€ ridotto e 110€ per la Poltrona (singolo biglietto 18€ e 20€); 125€ ridotto e 135€ intero per la Poltronissima (23€ e 25€). Per gli under 25 possibilità di abbonamento al palco del terzo ordine a 50€. Questi biglietti si possono comprare all’Ufficio Turistico di Viterbo e su Ticket-one.

Il Comune di Viterbo ha dunque scelto due stagioni teatrali, entrambe ospitate, entrambe non coinvolgono in alcun modo le realtà locali preferendo le ospitate alla produzione, ma questo è un vecchio discorso che già è stato affrontato più volte. 

Le due stagioni, che si sovrappongono, dovranno vedersela anche con quella del Teatro Caffeina, che ha presentato un programma che pare molto più ricercato, anche se anche in questo caso le ospitate la fanno completamente da padrone, che include anche Herlitzka e Antonio Rezza.

Il programma del Teatro dell’Unione

  • 28 novembre: Per fortuna che sono terrone
  • 4 dicembre: La banda degli onesti
  • 9 dicembre: Copenhagen
  • 12 dicembre: Tale e quale a me
  • 22 dicembre: Il Flauto Magico
  • 4 gennaio: La Sciantosa
  • 7 gennaio: Operazione in barca a vela contromano
  • 23 gennaio: Parenti Serpenti
  • 28 gennaio: La Ragione degli Altri
  • 10 febbraio:  Questi Fantasmi!
  • 16 febbraio: The Kitchen
  • 17 marzo: La morte e la fanciulla
  • 15 aprile: Il Berretto a Sonagli
  • 27 aprile: La Scuola

 

 

  • pascal91

    La ricercatezza del teatro Caffeina sarebbe Povia?? 😀

    • Simone Carletti

      Stiamo parlando della stagione teatrale