Pratogiardino, Marini: “I 100mila euro stabiliti dal Consiglio dove sono? Ci devono essere”

Pratogiardino, Marini: “I 100mila euro stabiliti dal Consiglio dove sono? Ci devono essere”

Saraconi annuncia 13mila euro per Pratogiardino e Marini puntualizza: “I Centomila euro decisi dal Consiglio comunale all’unanimità dove sono? Ci devono essere, punto”.

ADimensione Font+- Stampa

Saraconi annuncia 13mila euro per Pratogiardino e Marini puntualizza: “I Centomila euro decisi dal Consiglio comunale all’unanimità dove sono? Ci devono essere, punto”. Giovedì il voto sulle variazioni di bilancio, le ultime per il 2016, che hanno rivisto alcune cifre nelle previsioni di spesa fino a fine anno. Tra queste l’assessore al verde pubblico Raffaella Saraconi ha annunciato che per il suo assessorato sono stati individuati 13mila euro che serviranno per progettare un intervento di recupero della Villa comunale. Un intervento che però è misero rispetto a quanto stabilito all’unanimità dal Consiglio comunale straordinario dello scorso 16 giugno.

Maggioranze e opposizione avevano trovato un accordo nel quale si chiedeva alla giunta di preparare una variazione di bilancio di 70mila euro. Soldi che si dovevano sommare ai 33 mila già individuati dall’amministrazione: in totale fanno 100mila euro, scomparsi però dai radar. “Gran parte dei fondi – ha spiegato Raffaella Saraconi – dovevano arrivare dai ribassi d’asta delle potature, ma presumo che non si arrivi a 50mila euro”. Dura la replica dell’ex sindaco Giulio Marini, oggi consigliere di Forza Italia. “Il Consiglio ha votato all’unanimità di trovare 100mila euro. Ci deovno essere, punto”.

Banner
Banner
Banner