Porta San Pietro sbarrata, ma si tratta di una bravata

Porta San Pietro sbarrata, ma si tratta di una bravata

Un'anta di Porta San Pietro chiusa e la parte rimasta aperta sbarrata con tanto di transenna e segnale blu di senso obbligato. Impossibile uscire da una delle porte della cinta muraria di Viterbo. Non ha deciso così il Comune ma qualche buontempone. 

ADimensione Font+- Stampa

Un’anta di Porta San Pietro chiusa e la parte rimasta aperta sbarrata con tanto di transenna e segnale blu di senso obbligato. Impossibile uscire da una delle porte della cinta muraria di Viterbo. Non ha deciso così il Comune ma qualche buontempone. 

Diciamo che ha avuto vita facile, considerando che Viterbo è arrivata davvero a un passo dal conquistare il guinness dei primato come “la città delle transenne”. 

Decarta racconta la Tuscia