Pd provinciale e Melissa Mongiardo querelano il compagno Domenico Tarantino

Pd provinciale e Melissa Mongiardo querelano il compagno Domenico Tarantino

Domenico Tarantino aveva dichiarato a Sbottonati che il Circolo non pagava l'affitto da anni. La replica: "Le parole sono importanti e gettare discredito è un atteggiamento che va perseguito"

ADimensione Font+- Stampa

E dopo le parole grosse, dentro al Pd volano le querele. La vicenda è tutta bagnaiola ed è partita dalle dichiarazioni di Arduino Troili che aveva lamentato la latitanza del segretario Domenico Tarantino (leggi) e della chiusura del circolo di frazione. Domenico Tarantino, che poi ci è risultato dimesso dal suo incarico e sostituito da un’altra persona all’insaputa di molti (leggi), ha poi dichiarato a Sbottonati che il Circolo non pagava l’affitto da anni. Ma non sarebbe così. Tanto da spingere la Tesoreria del Pd e l’ex segretario di Circolo Melissa Mongiardo a procedere per le vie legali.

“L’affitto della sede del Partito Democratico di Bagnaia sita in Piazza XX Settembre è stato, dall’inizio del contratto fino alla sua rescissione – scrivono L’ex segretario di circolo Melissa Mongiardo e la tesoriere della Federazione Provinciale del Pd Sonia Perà – sempre regolarmente pagato con puntualità tramite bonifico bancario dalla Federazione Provinciale del Partito Democratico di Viterbo, intestataria del contratto. Essendo la tesoreria del Partito Democratico Provinciale in possesso di tutta la documentazione necessaria per smentire queste basse illazioni, procederà nelle prossime ore, a nome del Partito Provinciale, per le vie legali.

Personalmente, da ex Segretario della Sezione di Bagnaia – aggiunge Melissa Mongiardo – ritenendo che la mia immagine si stata danneggiata da tali falsità, procederò per le vie legali anche in tal senso”.

 

 

La replica integrale che ci hanno inviato Melissa Mongiardo e Sonia Perà:

A seguito delle sopracitate incaute dichiarazioni del Signor Domenico Tarantino, contenute nell’articolo: “TARANTINO A TROILI: NON MI FA PAURA. E POI C’E’ UN NUOVO SEGRETARIO – MA NON LO SA QUASI NESSUNO” di Simone Carletti, edito su “La Fune” nel pomeriggio di oggi 21 novembre – riprese dalla trasmissione radiofonica “Sbottonati” – ci preme chiarire alcune cose.

L’affitto della sede del Partito Democratico di Bagnaia sita in Piazza XX Settembre è stato – dall’inizio del contratto fino alla sua rescissione – sempre regolarmente pagato con puntualità tramite bonifico bancario dalla Federazione Provinciale del Partito Democratico di Viterbo, intestataria del contratto. I rapporti con i proprietari del locale sono sempre stati ottimali e di reciproco rispetto; le false e pretestuose dichiarazioni di Tarantino gettano un’ombra negativa anche su questo aspetto.

Essendo la tesoreria del Partito Democratico Provinciale in possesso di tutta la documentazione necessaria per smentire queste basse illazioni, procederà nelle prossime ore – a nome del Partito Provinciale – per le vie legali.

Personalmente – da ex Segretario della Sezione di Bagnaia, ritenendo che la mia immagine si stata danneggiata da tali falsità – procederò per le vie legali anche in tal senso.

Le parole sono importanti. E gettare gratuitamente discredito è un atteggiamento grave che va perseguito.

 

Melissa Mongiardo, Consigliere Comunale Pd – Ex Segretario di Circolo Pd Bagnaia

Sonia Perà, Tesoriere Federazione Provinciale Partito Democratico Viterbo