Partono le tre mostre del Comune: da Van Gogh alle ceramiche

Partono le tre mostre del Comune: da Van Gogh alle ceramiche

A Viterbo è in programma anche un'altra mostra, quella organizzata da Via Saffi Cantieri e che sarà inaugurata il prossimo 11 dicembre. Una mostra in più spazi con le opere di alcuni artisti per lo più viterbesi di nascita o adozione. Iniziativa curata da Lidia Bachis.

ADimensione Font+- Stampa

A Viterbo arrivano 11 opere di Van Gogh, non quelle vere però. Questa è una delle tre mostre organizzate dal Comune di Viterbo per queste feste estive. Saranno tante le opere riprodotte su schermi in 3 dimensioni che prenderanno vita con le animazioni di Luca Agnani nella sala delle bandiere di Palazzo dei Priori. È una delle iniziative natalizie del Comune di Viterbo. Questa realizzata in collaborazione con il gruppo Carramusa. In collaborazione con l’Anonima Talenti invece la mostra sulle ceramiche del museo di Castelfranco Veneto che si terrà nella Sala Regia di Palazzo dei Priori. Al sacrario presso la nuova Pensilina la mostra di opere di artiste, tutte donne, di arte contemporanea che operano nella Tuscia.

A Viterbo è in programma anche un’altra mostra, quella organizzata da Via Saffi Cantieri e che sarà inaugurata il prossimo 11 dicembre. Una mostra in più spazi con le opere di alcuni artisti per lo più viterbesi di nascita o adozione. Iniziativa curata da Lidia Bachis.

Le mostre del Comune di Viterbo saranno inaugurate l’8 dicembre e rimarranno aperte fino all’8 gennaio.

van-gogh-agnani

 

 

Banner
Banner
Banner