Partito Democratico, i “renziani della prima ora” tornano insieme in minoranza

Partito Democratico, i “renziani della prima ora” tornano insieme in minoranza

Avevano sostenuto Andrea Egidi nella corsa per la segreteria provinciale del Partito Democratico, ora i renziani della prima ora sono di nuovo tutti d'un sentimento. Alessio Trani, Alessandra Mecocci, Elena Tolomei e Piergiorgio Medori sono usciti dalla segreteria.

ADimensione Font+- Stampa

Avevano sostenuto Andrea Egidi nella corsa per la segreteria provinciale del Partito Democratico, ora i renziani della prima ora sono di nuovo tutti d’un sentimento. Alessio Trani, Alessandra Mecocci, Elena Tolomei e Piergiorgio Medori sono usciti dalla segreteria.

Sono tornati là dove sono Massimo Pistilli e Francesco Serra, che dall’altra parte della barricata rispetto al gruppo “Fioroni & Co” si erano posizionati da subito sostenendo la corsa di Manuela Benedetti come segretario. Un mutamento in corsa che non cambia la sostanza in casa Dem, dove la maggioranza fioroniana continua a tenere il timone saldo bene in mano. E guida il partito verso le difficili competizioni della Regione Lazio e del Parlamento. 

 

Decarta racconta la Tuscia