Parcheggio selvaggio nelle piazze del centro, Viterbo Civica chiede siano presi provvedimenti

Parcheggio selvaggio nelle piazze del centro, Viterbo Civica chiede siano presi provvedimenti

Viterbo Civica denuncia il parcheggio selvaggio del sabato sera. Sulla pagina Facebook del gruppo sono state postate le foto della sosta selvaggia nel weekend. E invita l’amministrazione comunale a prendere provvedimenti. 

ADimensione Font+- Stampa

Viterbo Civica si scaglia contro uno dei più comuni e tristemente noti malcostumi viterbesi: il parcheggio selvaggio.
L’arrivo della bella stagione e delle temperature più miti spingono molti, specialmente nel weekend, ad un giro a piedi per la città anche nel dopo cena.

Purtroppo lo spettacolo cui si è chiamati ad assistere è penoso, specialmente per una città come Viterbo che, non meno di qualche semestre fa, aspirava a diventare capitale della cultura: auto parcheggiate praticamente ovunque, specialmente nella parte storica e monumentale della città: Piazza del Plebiscito, Piazza del Gesù, Piazza San Pellegrino, Piazza San Carluccio.

Dopo le ore venti, dei vigili così solerti durante il giorno non si vede nemmeno l’ombra, del carro- attrezzi neppure. Così i più incivili si sentono padroni di parcheggiare ovunque, in barba alla buona educazione e al rispetto per la propria città, lasciando il parcheggio del Sacrario tristemente vuoto. La stagione turistica è alle porte. Come biglietto da visita non c’è male.

 

 

Decarta racconta la Tuscia