Parcheggia suv “ad minchiam”, viene “sputtanato” su Facebook e si automulta chiedendo scusa

Parcheggia suv “ad minchiam”, viene “sputtanato” su Facebook e si automulta chiedendo scusa

Parcheggia Suv "ad minchiam", viene messo alla gogna sul gruppo Facebook di Viterbo Civica, si pente e si automulta facendo un versamento alla Croce Rossa, pubblica la ricevuta del bonifico su Viterbo Civica chiedendo scusa.

ADimensione Font+- Stampa

Parcheggia Suv “ad minchiam”, viene messo alla gogna sul gruppo Facebook di Viterbo Civica, si pente e si automulta facendo un versamento alla Croce Rossa, pubblica la ricevuta del bonifico su Viterbo Civica chiedendo scusa.

Il fatto ha stupito gli stessi amministratori del gruppo e frequentatori dello stesso. Tanto che è stato pubblicato un post che recita: “Oggi su Viterbo Civica un utente ha postato una foto del classico SUV che parcheggia a cavolo di cane. Fin quì tutto normale. Ogni giorno i nostri utenti / iscritti ne denunciano DECINE DI queste cose. La cosa non normale è che il proprietario del Suv, oltre a fare le sue scuse pubbliche (per aver riconosciuto l’errore) è andato ad automultarsi.

Sì, capito bene! Ha fatto un versamento in favore della Croce Rossa. Pensiamo che una cosa del genere oltre a fargli onore, merita minimo migliaia di condivisioni”.

 

bonifico

Banner
Banner
Banner