Panunzi: “La Regione Lazio è al fianco dei produttori laziali”

Panunzi: “La Regione Lazio è al fianco dei produttori laziali”

"Va salvaguardata - prosegue - una produzione che, già dal nome, dimostra il legame indissolubile con il territorio, senza cedere alle pretese (e spesso ai ricatti) di altri allevatori".

ADimensione Font+- Stampa

”La Regione Lazio – scrive in una nota Enrico Panunzi, presidente sesta commissione consiliare Regione Lazio – è al fianco dei produttori laziali di pecorino. Lo aveva affermato con forza lo scorso mese l’assessore Carlo Hausmann, lo ha ribadito oggi il presidente Zingaretti durante la manifestazione organizzata dalla Coldiretti al foro di Traiano.

Va salvaguardata – prosegue – una produzione che, già dal nome, dimostra il legame indissolubile con il territorio, senza cedere alle pretese (e spesso ai ricatti) di altri allevatori. Come ha spiegato il presidente Zingaretti, la Regione si batterà affinché nella produzione del Pecorino romano sia specificato un Dop laziale, visto che il formaggio prodotto qui ha una sua tipicità, un suo gusto e delle differenze con quello prodotto in altre regioni. Basti pensare che sul mercato ci sono prodotti presenti prima della registrazione del Pecorino romani e alcuni di essi sono riconosciuti come prodotti tradizionale dalla Regione.

La manifestazione di oggi, alla quale la Regione ha dato il suo sostegno, vuole tutelare le aziende laziali, sottoposte a continue vessazioni: va promossa – conclude – ogni azione in merito, non si può più tollerare una situazione che di fatto penalizza i produttori laziali”.

Banner
Banner
Banner