Panunzi: “Inquietante se fosse un gesto legato all’impegno politico di Ubertini”

Panunzi: “Inquietante se fosse un gesto legato all’impegno politico di Ubertini”

"L’incendio dell’auto del consigliere Claudio Ubertini, al quale va la mia solidarietà, spero si potrà classificare come atto di delinquenza non collegato alla sua attività politica - così il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Panunzi -.

ADimensione Font+- Stampa

“L’incendio dell’auto del consigliere Claudio Ubertini, al quale va la mia solidarietà, spero si potrà classificare come atto di delinquenza non collegato alla sua attività politica – così il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Panunzi -.

Un episodio sempre e comunque grave, da condannare. Sarebbe tuttavia ancora più inquietante sapere che l’autore di questo gesto vile ha agito a seguito dell’impegno di Ubertini nelle istituzioni: ci troveremmo di fronte ad una situazione che è il più lontana possibile dal rispetto e dal dialogo che deve essere sempre presente nella lotta politica.

L’auspicio è che si faccia luce al più presto su quanto accaduto.

Banner
Banner
Banner