Palazzo Doria Pamphilj a San Martino riapre eccezionalmente al pubblico

Palazzo Doria Pamphilj a San Martino riapre eccezionalmente al pubblico

Riapre eccezionalmente al pubblico il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino per la presentazione dei restauri dello stendardo di Mattia Preti.

ADimensione Font+- Stampa

Riapre eccezionalmente al pubblico il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino per la presentazione dei restauri dello stendardo di Mattia Preti. 

L’evento di venerdì 17 febbraio, ore 16,30, rappresenta il primo esito tangibile di quella intesa, auspicata dai promotori del progetto culturale “Sulle orme di Olimpia”, instauratasi tra la Confraternita del SS.Sacramento e S.Rosario, la Pro.Loco, le associazioni di S.Martino al Cimino e istituzioni quali il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, La Regione Lazio, il Comune di Viterbo, in collaborazione con la Parrocchia di San Martino Vescovo e la Diocesi di Viterbo.

Avviato nel gennaio 2016, il progetto “Sulle orme di Olimpia” ha catalizzato oltre ogni aspettativa, l’attenzione dell’ opinione pubblica e delle forze politiche, approdando, grazie all’ approvazione, da parte del Consiglio Regionale del Lazio, della legge sulle dimore storiche, alla inclusione del Palazzo Doria Pamphilj tra i beni regionali che possono usufruire dell’Art Bonus.

 

Banner
Banner
Banner