Palazzo dei Priori – la prova del nove dell’assestamento di bilancio

Palazzo dei Priori – la prova del nove dell’assestamento di bilancio

Come saranno messi i conti a Palazzo dei Priori? Le entrate previste in bilancio saranno entrate veramente nelle casse del Comune? Lo scopriremo a breve, quando inizierà la discussione sull'assestamento di bilancio.

ADimensione Font+- Stampa

YesWeekend_02Assestamento di bilancio è questo il prossimo scalino dell’amministrazione Michelini. Il documento dovrà essere approvato entro il 30 novembre e già mercoledì prossimo arriverà in commissione, per poi fare tappa all’interno del consiglio comunale.

Le entrate e le uscite previste in bilancio saranno confermabili? Il tallone d’Achille, come evidente, è rappresentato dalle entrate. Saranno confluiti nelle casse di Palazzo dei Priori gli euro previsti? Una domanda a cui, al momento non siamo in grado di dare risposte, ma già da venerdì sarà possibile avere informazioni maggiori in merito. Infatti proprio mercoledì il documento, preparato dall’esecutivo, sarà nelle mani dei consiglieri che dovranno discuterlo in commissione.

In questi giorni stanno circolando le prime indiscrezioni, che parlano di tagli all’orizzonte per Servizi Sociali, Cultura e Sviluppo Economico. Roba che rischia di innescare non poche tensioni all’interno della maggioranza, che vive una fase di piccole scosse telluriche che tendono a ripetersi.

Incognita anche l’atteggiamento che andranno a impostare i consiglieri d’opposizione. Ricorderanno i nostri lettori il fiume di emendamenti che una parte della minoranza presentò in fase di approvazione del bilancio.